Il 2021 si preannuncia come un anno fondamentale per la trasformazione digitale

Author:  Redazione

Nel 2020 l’innovazione tecnologica – accelerata esponenzialmente dalla pandemia – ha attivato un processo inarrestabile di opportunità per nuove occasioni e prospettive di crescita. Un processo che sembra essere solo alla sua fase iniziale, raggiungendo il suo apice nel corso di quest’anno.

Quali saranno i principali trend della digital transformation nel 2021?

Internet of Behaviors

L’IoB è una tecnologia che utilizza i dati per modificare i comportamenti. Le informazioni, aggregate da differenti fonti, ad esempio quelli provenienti da relazioni commerciali con i clienti, dal settore pubblico nel rapporto tra PA e cittadini e social media, vengono analizzate da tecnologie sempre più sofisticate nella loro capacità di elaborazione, per indirizzare un cambiamento comportamentale delle persone sui luoghi di lavoro, sviluppando nuove modalità di relazione con l’impresa.

 

Distributed Cloud

Il cloud distribuito rappresenta “il futuro del cloud”: la possibilità, cioè, di distribuire servizi public cloud in differenti location fisiche mantenendo in capo al provider di riferimento la responsabilità dell’efficienza del servizio, la governance e la sua evoluzione tecnica e funzionale. Questa tecnologia si affermerà per garantire alla rete cloud una bassa latenza, reggendo così anche alti livelli di elaborazione dati con minimi ritardi.

 

Cybersecurity Mesh

La cybersecurity mesh è un approccio architetturale distribuito per aumentare la scalabilità, la flessibilità e l’affidabilità della governance dei sistemi di sicurezza informatica. Il Covid-19 ha costretto molte aziende ad adottare un approccio digitale con molte risorse ospitate nel cloud e la possibilità di accedervi ovunque. Ciò significa che l’obiettivo della cybersecurity mesh è fornire flessibilità a tutte le risorse, sviluppando il perimetro di sicurezza attorno alla persona o all’oggetto da proteggere.

AI Engineering

Con il termine AI Engineering, ci si riferisce alla tendenza di sviluppare strategie che possano facilitare l’integrazione e l’armonizzazione di differenti modelli e soluzioni di intelligenza artificiale presenti in azienda, per migliorare le performance, la scalabilità, la capacità di sapere interpretare i risultati e l’affidabilità di risposta. L’AI engineering dovrebbe creare un percorso evolutivo per portare al centro l’intelligenza artificiale nei processi di DevOps aziendali.

 

Hyperautomation

Hyperautomation indica il processo di automatizzazione che le aziende  dovranno adottare. È la presa di coscienza che processi di business complessi e non ottimizzati creano enormi spese e sforzi di continuo adattamento. L’accelerazione del business digitale richiede efficienza, velocità e democratizzazione. Le organizzazioni che non si concentrano su questi aspetti, rischiano di restare indietro.

 

Vuoi saperne di più? 

Scopri ulteriori dettagli sui tech trends del 2021 nel report di Gartner.

Contattaci per scoprire tutte le news e i servizi di ThinkOpen

*I dati raccolti verranno trattati secondo la nostra informativa