La Digital Transformation e l’utilizzo di Salesforce nelle aziende

Riccardo Rondelli
Riccardo RondelliQA & Tech Lead

Negli ultimi anni si sente parlare spesso di Digital Transformation, termine che indica un insieme di cambiamenti prevalentemente tecnologici, sinonimo di innovazione per le aziende che hanno bisogno di rinnovarsi attraverso il digitale.

La Digital Transformation però non si limita solo a questo, indica anche la necessità delle aziende di stare al passo con i concorrenti e di reagire ai cambiamenti. La “trasformazione” quindi va di pari passo con il rinnovamento, l’investimento, lo sviluppo, l’evoluzione, sia a livello tecnologico che di business.

Non tutte le aziende però riescono a rinnovarsi adeguatamente e questo può accadere per varie ragioni, una di queste è certamente l’aggressiva espansione della tecnologia, talmente ampia da sommergerle in un mare di informazioni. La sfida iniziale dell’azienda consiste nell’abbandono delle tecnologie legacy, cosa non facile quando si dispone di piattaforme ingombranti e radicate da decenni.

Se la trasformazione digitale è un passo necessario che tutte le aziende dovrebbero intraprendere, Salesforce può essere la risposta definitiva. Si tratta di un prodotto completo che va dalla creazione di applicazioni fino alla gestione della gerarchia aziendale, passando per la sicurezza dei dati. Si può gestire il proprio sito Web e integrarlo con i servizi più usati come social ed e-commerce, inoltre questo evoluto CRM consente di analizzare e studiare i dati relativi ai consumatori per migliorarne le esperienze future, divenendo uno strumento di analisi dei dati approfondito per le decisioni che porteranno al successo.

Con Salesforce i team di marketing, di vendita e customer care di un’azienda sono in grado di comprendere le esigenze di ogni singolo cliente e creare un’esperienza totalmente personalizzata. Questo si applica sia ai diretti utilizzatori ossia ai dipendenti che al cliente finale.

L’enorme successo di Salesforce è nel Cloud, tutte le soluzioni offerte sono all’interno di un software altamente flessibile e accessibile da qualsiasi luogoLe aziende possono accedere a un set completo di applicazioni CRM, a una piattaforma e a un’infrastruttura tutto rigorosamente in Cloud che si traduce in un risparmio economico e di risorse.

Il software è totalmente personalizzabile, può integrare estensioni attraverso un vasto AppExchange, ha una community ampia e attiva dove scambiare informazioni ma soprattutto si adatta a tutte le soluzioni già esistenti. Basti pensare che Salesforce può integrarsi con i prodotti più utilizzati dalle aziende come per esempio: Linkedin, Twitter, Amazon Web Services, Microsoft Azure, Google Cloud Platform, SAP e Magento.

Le soluzioni offerte da Salesforce sono state adottate anche in ThinkOpen da diversi anni, oltre a essere materia di studio presso le nostre Academy, questo viene utilizzato anche per la gestione del personale, dei progetti, dei clienti e come strumento organizzativo e di progettazione. 

ThinkOpen sarà presente al Salesforce Basecamp Milano, il 29 maggio 2018. Voi ci sarete?